Cos’è il Visual Training?

Il Visual Training Optometrico, anche noto come Visual Training Comportamentale è una “ginnastica” specifica per gli occhi, finalizzata ad incrementare le capacità visive.

Gli esercizi utilizzati nel Visual Training puntano, infatti, ad ottimizzare il modo di utilizzare la visione per apportare un miglioramento della percezione e quindi dell’apprendimento.

Il Visual Training consente di ottenere notevoli progressi delle abilità visive e percettive, risultando così particolarmente indicato per il trattamento funzionale dei problemi visivi più comuni. Lo scopo del training visivo è migliorare la qualità del controllo visivo sul movimento, sulla fissazione, sulla messa a fuoco e sulla visione binoculare.

I benefici che dall’utilizzo di questa tecnica derivano, riguardano la qualità dell’attenzione e della concentrazione, con il conseguente miglioramento del rapporto della persona con l’ambiente e con gli eventi e gli oggetti che la circondano.

In cosa consiste il Visual Training?

Attraverso il sostegno di un’attenta analisi optometrica e attraverso specifici test, l’optometrista sarà in grado di individuare eventuali problemi visivi conseguenti a fattori funzionali. Con queste informazioni è possibile delineare un quadro generale delle capacità visive, dello sviluppo percettivo, dell’influsso ambientale, della sua influenza sul sistema e sul comportamento visivo. L’importanza di un’analisi visiva può essere considerata fondamentale, anche considerando che l’80% delle informazioni che l’uomo apprende, sono di origini visiva.

Il “vedere”, infatti, è un processo d’apprendimento non innato e pertanto può essere migliorato con l’allenamento.

Il Visual Training è una ginnastica oculare e specifica, che aiuta a migliorare le abilità visive.
Gli esercizi insegnano ad ottimizzare la modalità con cui utilizzare la vista, e inoltre insegnano a rilassare i muscoli oculari anche attraverso il rilassamento della mente e del corpo.

Questa ginnastica comprende una serie di tecniche, che permettono di utilizzare in modo più efficiente la visione ed incrementare il comfort visivo, l’attenzione e la capacità d’apprendimento, arrivando ad ottenere notevoli miglioramenti delle abilità visive e percettive.

Il Centro Ottico Sandoz è l’unico nella zona e tra i pochissimi nell’intera Calabria a garantire questo tipo di servizio professionale, costituendo un vero punto di riferimento per la soluzione di problemi. Uno staff di professionisti è pronto a rispondere a ogni tua domanda e a cercare la soluzione migliore al tuo problema.

 

Per quali soggetti è indicato il Visual Training?

Il Visual Training può essere applicato a molti disturbi della visione come insufficienza di convergenza, miopia, ipermetropia, presbiopia, astigmatismo, stress visivo, astenopia.

Più in generale, questa tecnica può apportare rilevanti vantaggi in tutte le circostanze e a ogni età, in cui si percepisce un disagio visivo che le normali correzioni non riescono a risolvere per eccessivo impegno dell’apparato visivo:

  • in presenza di evidenti problemi di motricità;
  • in caso di scarsa o insufficiente concentrazione;
  • nella lettura e, in generale, nelle attività da vicino;
  • in caso di ricorrenti mal di testa e rigidità posturali dopo lo studio o il lavoro;
  • in presenza di eccessiva difficoltà di lettura e di scrittura.

I risultati ottenibili, di norma, sono evidenti, va sottolineati però che essi dipendono in buona parte dall’impegno e dalla costanza nell’applicazione delle tecniche impiegate durante il training e dalla predisposizione e partecipazione che il soggetto ha verso l’allenamento stesso.

Non esistono limiti di età entro i quali può essere iniziato un programma di Visual Training, si può dire però che i soggetti più giovani migliorano più velocemente rispetto ai più anziani, ma è anche vero che le persone più anziane capitalizzano più rapidamente il Visual Training grazie all’esperienza.

In particolare, il Visual Training risulta particolarmente utile per alcuni casi specifici:

BAMBINI:

  • Bambini con problemi di motricità, che sbattono contro gli oggetti, inciampano o cascano spesso;
  • Bambini con problemi di postura durante la lettura;
  • Bambini con problemi di apprendimento in generale, in combinazione con una lettura molto lenta: che perdono spesso al riga o che devono rileggere il testo per comprendere il suo significato;
  • Bambini che muovono la testa quando leggono o la tengono inclinata o che si avvicinano troppo spesso al testo di lettura o a qualsiasi attività svolta da vicino;
  • Bambini che sono molto tesi e/o hanno una cattiva motricità ortografica;
  • Bambini con scarsa e/o breve capacità di concentrazione;
  • Bambini con ambliopia o strabismo;
  • Bambini iperattivi o poco reattivi.

ADULTI:

  • Persone con problemi visivi non risolvibili con un occhiale o con lenti a contatto;
  • Persone con miopia iniziale o miopia evolutiva, con l’obiettivo di raggiungere una riduzione o stabilizzazione;
  • Persone con ambliopia o strabismo;
  • Persone che vogliono evitare l’occhiale o limitarne l’utilizzo;
  • Persone con un lavoro che impegnano molto la vista (come chi lavora con il computer, gli orologiai gli odontotecnici, ecc);
  • Persone che lamentano difficoltà di concentrazione;
  • Persone con costante o saltuario mal di testa, conseguenti a lavori effettuati da vicino o alla fine della giornata;
  • Persone a cui bruciano o lacrimano gli occhi;
  • Persone con problema di visione a distanza o con visione stereoscopica ridotta o assente.

La professionalità di Ottica Sandoz a vostra disposizione con i servizi di Visual Training!

BROCHURE
Passa in negozio e ritira le nostre brochure
Seguici sui social!